Pelle

– Proprio perché non dobbiamo nulla l’uno all’altra, possiamo permetterci il lusso della sincerità…

– Che vuoi dire?

– Beh, sono sempre state scoperte le mie carte. Le tue invece non le hai mai girate. Tu lo sai da chi torno quando vado via da qui.

– ma che vuoi che ti racconti!

– ce l’avrai una vita al di fuori dal tempo che trascorriamo assieme!

– lascia perdere!

– non potresti dirmi nulla che mi sconvolga!

– ne sei certa?

– sì!

-… io non ho un tempo al di fuori dal tempo che trascorro con te… tu sei il mio tempo.