Alle medie avevo una professoressa che indossava le auto reggenti, quando incrociava le gambe si scorgeva il pizzo nero dell’elastico. Sconvolta chiesi a mia madre perché si vestisse così per venire al lavoro, dopotutto era una professoressa in una scuola femminile! Mia madre, col tono che usa sempre quando pensa di parlare di ovvietà, affermò che le donne non si vestono bene solo per piacere agli uomini, ma anche per piacere a se stesse.